News ed eventi

Che Pasqua è senza le Pasqualine?

24.03.21

Soffici merendine profumate tanto semplici quanto buone ideali per far fiorire ogni momento della tua giornata

Con l’arrivo della primavera, giunge anche la Pasqua e i mille colori e profumi che la caratterizzano.
Le giornate si allungano, soleggiate, contraddistinte da quel delizioso tepore che inizia a risvegliare la natura, facendo fiorire i boccioli e donando quel piacevole senso di gioia e dinamicità.

Tra queste fantastiche sensazioni, si aggiungono le delizie tipiche del periodo pasquale.
La colomba, in primis, è il dolce della Pasqua per eccellenza della tradizione italiana, soffice e deliziosa, un emblema di tutta Italia.
E poi a coronare questa festività si aggiungono tutte le specialità territoriali, da Nord a Sud fino alle isole, celebrando le tradizioni e la differente storia culinaria di ciascuna area geografica.
Potremmo partire dal valdostano Mecoulin, un pandolce all’uvetta per spostarci ai Cavagnetti genovesi, cestini di pasta dolce che racchiudono un uovo decorato. Arriviamo alla Zambela romagnola, una ciambella senza buco ricoperta di granelli di zucchero, poi la mitica Pastiera napoletana, la Cassata siciliana e infine i Pardulas di origine sarda, ravioli dolci farciti con ricotta e zafferano.

In Sapori & Piaceri, a Pasqua non mancano mai le fantastiche Pasqualine.

Soffici merendine profumate tanto semplici quanto buone, spolverate di un leggerissimo strato di zucchero a velo, ideali per far fiorire ogni momento della tua giornata.
Speciali e buone dal primo assaggio, sono perfette a colazione, come snack mattutino o per regalarsi una dolcezza dopo pranzo o dopo cena.

Che Pasqua è senza Pasqualine?

Acquistale qui e condividile con le persone che ami.